Così ci chiamano tutti …

nano boss

Nani Cacciatori di tesori

Non abbiamo mai conosciuto le nostre famiglie perché fummo attaccati da un orda di goblin e orchi, ci salvammo in pochi. Non dimenticherò mai quel giorno, i tromboni nanici che risuonavano all’interno della miniera i nostri padri che impugnavano ascia e scudo e avanzavano in 5000 circa contro i 20000 bastardi tutti verdi come potete immaginare morirono tutti

La notte stessa decidemmo di partire con un’unica parola che rimbombava  nelle nostre menti VENDETTA abbiamo girato il mondo, ci siamo arricchiti, abbiamo perso compagni ne abbiamo trovati altri ma alla fine abbiamo deciso di stanziarci qui a MORDHEIM perché  amiamo combattere e qui non si sta mai fermi, poi la nostra specialità è trovare tesori che sono sepolti da migliaia di anni.

La nostra banda ormai è nota qui se qualcuno tenta di ostacolarci muore …

BELFED (immagine di sopra) divenuto il capo della banda dopo aver ucciso da solo un gruppo di orchi delle rovine rocciose.
La sua armatura è stata forgiata dai mastri nani delle rune.
 
TOISIN  capo dei balestrieri un tonante di tutto rispetto non ha mai lasciato la sua postazione, un nano scaltro come lui non nasceva da secoli….   ROMPI SCUDO.

TOISIN capo dei balestrieri un tonante di tutto rispetto non ha mai lasciato la sua postazione, un nano scaltro come lui non nasceva da secoli…. ROMPI SCUDO.

BALIN un nano di dimensione assurde come la sua ascia bipenne. Un consiglio non ostacolategli il passaggio perchè vi distrugerà. SFONDA MURO

BALIN un nano di dimensione assurde come la sua ascia bipenne. Un consiglio non ostacolategli il passaggio perchè vi distrugerà. SFONDA MURO

 
WHARLUM    la sua armatura risplende nella notte i suoi martelli spaccano le rocce guardia delle miniere di Turarg.    BARBA TRECCIA ROSSA.

WHARLUM la sua armatura risplende nella notte i suoi martelli spaccano le rocce guardia delle miniere di Turarg. BARBA TRECCIA ROSSA

WHARUR non conosciamo molto di lui sappiamo solo che andò in esilio volontario dalla sua terra perché non riuscì a portare a termine una missione. IL FOLLE.

WHARUR non conosciamo molto di lui sappiamo solo che andò in esilio volontario dalla sua terra perché non riuscì a portare a termine una missione.
IL FOLLE.

 
Annunci

Pubblicato il 15 aprile 2014, in Wordband con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: